Vuoi far scrivere i tuoi testi, ottima idea.
Ma devi stare attento a chi lo fai fare!

Il problema di cui parleremo in questo articolo riguarda principalmente il mercato anglofono – che è, comunque, il più grosso mercato di ebook al mondo.

Basta pensare che in Italia, la revenue totale dei primi 20 best seller su Amazon Kindle ammonta a circa 400.000€; in Francia e in Spagna siamo sui 600.000€ e arriviamo in Giappone appena a 1 milione.

Negli USA si parla di oltre 8 milioni di dollari.

Per avere un libro che venda, negli USA, e venda bene, è fondamentale avere un testo scritto da un professionista.

L’autore deve essere madrelingua

Il primo punto, che può erroneamente sembrare banale, è quello di assicurarsi che l’autore sia madrelingua inglese.
La lingua inglese è, infatti, la più diffusa al mondo, e non è difficile trovarsi a lavorare a nostra insaputa con professionisti – non molto professionali – che arrivano da altre nazioni.

Non è raro ricevere proposte da ghostwriter provenienti da paesi come la Nigeria, dove l’inglese è sicuramente ben conosciuto ma ad un livello lontano da essere considerato madrelingua!

L’autore deve essere local

Qui la differenza è più sottile, ma altrettanto importante.
Lo scrittore del nostro testo deve conoscere la lingua, ma anche la corretta grafia, oltre alle abitudini e usanze del lettore.

Per capire il motivo di questa necessità, ci basta pensare alle differenze tra un testo inglese scritto in Inghilterra rispetto ad uno scritto negli Stati Uniti.

Certo, il testo scritto in Inghilterra sarà comprensibile dal lettore statunitense e viceversa, ma il risultato non sarà una lettura native, e comporterà al lettore uno sforzo costante che potrebbe spingerlo ad abbandonare la lettura o a recensirla negativamente.

Questa problematica è più accentuata dal lettore americano con un testo inglese, che non al contrario: infatti, le terminologie nate negli USA sono ormai comprensibili in tutto il mondo, mentre lo stesso non si può dire delle sfumature inglesi nella lingua.

Un’ulteriore aspetto da tenere sotto controllo è la coerenza della trama, se stiamo scrivendo un testo di fantasia, o la validità delle informazioni se è un manuale o un saggio.

Nel primo caso, infatti, sarà necessario per il nostro autore sviluppare l’ambientazione, inclusi modi di dire, di vestire, di abitare o qualsiasi altro aspetto specifico del nostro romanzo – come la legge, nel caso di un poliziesco. Questa deve essere coerente con il luogo geografico nel quale è ambientato il racconto.

Questo aspetto risulta poco importante se il lettore non vive e non conosce questi aspetti sul luogo di ambientazione, ma può essere un vero problema altrimenti.

Lo stesso concetto è molto più importante per libri non-fantasy, come manuali, saggi o qualsiasi tipo di testo informativo. E’ ovvio che, quando andiamo ad informare una persona su un qualsiasi aspetto che deve applicarsi alla propria vita, lavorativa o personale, questo deve essere valido per lei.
In caso contrario, il libro si rivela totalmente inutile e di nessun valore, portando una marea di recensioni negative.

Vuoi saperne di più?
Lasciami la tua email. Ti scriverò i segreti su come monetizzare con il Self Publishing.

Non basta pubblicare, e se vuoi fare soldi non hai alternative.
I tuoi dati saranno utilizzati per comunicazioni informative e commerciali. Nessun dato sarà condiviso con terze parti.