Kindle Direct Publishing – Come fare 1000€ al mese di vero passive income

Amazon KDP – Kindle Direct Publishing, è la piattaforma di self publishing più importante e redditizia al mondo.

Ma in cosa consiste il self publishing?

Si tratta sostanzialmente della possibilità di pubblicare un libro senza la necessità di una casa editrice vera e propria.
Questo è possibile grazie a due funzionalità che Amazon ci mette a disposizione:

  • Kindle: Amazon dispone del più grande ecosistema di lettura digitale al mondo, ed è in grado di vendere libri digitali meglio di chiunque altro. La distribuzione di un ebook è infinitamente più semplice di quella di un libro cartaceo, dunque Amazon mette a disposizione l’ebook self-published a tutti i clienti Kindle.
  • Stampa on-demand: Questo sistema è più complicato. Ciò che fa Amazon, quando si acquista un libro cartaceo, è stampare da zero il prodotto prima di spedirlo!
    In questo modo Amazon non avrà mai residui di magazzino invenduti o altri problemi con il nostro libro, dunque non ha bisogno di valutare la qualità del libro e di prevedere i risultati di vendita: lo pubblica, se vende lo stampa, se no no.

Torniamo a noi.
Abbiamo capito come funziona il self publishing, ma come possiamo usarlo per ottenere un passive income?

Self Publishing per Imprenditori

Il mondo del self publishing, se non siamo interessati alla stesura dei libri e a comunicare un nostro contenuto particolare, diventa molto simile a quello di Amazon FBA.
Con il vantaggio di gestire beni digitali: nessun problema di dogana, nessun reso, nessun costo di spedizione.

Se vogliamo un approccio imprenditoriale al self publishing, il discorso si fa molto semplice: dobbiamo identificare una nicchia di mercato e dominarla con il nostro contenuto.

Ho intenzione di pubblicare una serie di articoli per approfondire il self publishing, non come metodo per pubblicare i propri scritti ma con l’intento diretto di ottenere un passive income. Insomma, una guida per imprenditori del self publishing, non per autori.

Quindi, se ti interessa il mondo del self-publishing e in particolare l’utilizzo del self-publishing per la creazione di uno stream di guadagno passivo, iscriviti alla mia newsletter o seguimi su Facebook.

Quanto si può guadagnare con il self publishing?

Come con Amazon FBA, il potenziale è enorme, e si possono raggiungere obiettivi molto interessanti anche in poco tempo.

Dalla mia esperienza, ho raggiunto i 300€/mese fin dal primo giorno, con un singolo libro, e superato i 1000€/mese nei due mesi successivi.

Ciò che rende questo sistema veramente interessante è l’altissimo grado di passività delle entrate che si arriva ad ottenere: così come succede con Amazon FBA, anche con Amazon KDP il marketing è interamente gestito da Amazon per noi.

Tuttavia, ci sono alcune differenze rispetto ad Amazon FBA, ad esempio:

  • Non vendiamo prodotti indifferenziati. Con FBA tutto ciò che possiamo fare è applicare un private label su un prodotto anonimo, e differenziarci tramite foto, descrizione ma ciò che conta più di tutto è il prezzo. Con i libri non è così, e possiamo permetterci un prezzo più alto – anche doppio rispetto alla concorrenza, se dimostriamo di meritarlo.
  • Non gestiamo il magazzino. Non abbiamo nessun problema di approvvigionamento. I libri digitali sono inviati automaticamente da Amazon, e quelli cartaceo sono stampati on-demand e spediti senza il nostro intervento.
  • (Quasi) niente PPC. Gli strumenti a disposizione dei self publisher sono limitati rispetto a quelli dei venditori tradizionali. Dobbiamo quindi sapere come promuoverci in modo indipendente.
  • Upsell. Con un libro abbiamo uno spazio per far capire al lettore che ha bisogno di un nostro prodotto o servizio. Ma questa è un’altra storia. Potrebbe non interessare se stiamo pubblicando un libro per passive income, ma se abbiamo anche un business di consulenza, perchè non provare a unire le due cose?

Non ci resta che pubblicare un libro interessante – per il mercato, non per noi.

Pubblicherò nei prossimi giorni guide più dettagliate e step-by-step per ogni passaggio da intraprendere per iniziare a vendere nel mercato Kindle.
Seguimi su Facebook per non perderti gli aggiornamenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *